Il 26 giugno si celebra la Giornata internazionale contro il consumo e il traffico illecito di droga. Questa giornata è stata indetta dall’Assemblea Generale nel 1987 per ricordare l’obiettivo comune a tutti gli stati membri di creare una comunità internazionale libera dalla droga.

L’ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga e il Crimine (UNODC) sceglie ogni anno il tema della giornata internazionale, lanciando campagne di sensibilizzazione sul problema della droga nel mondo. La salute è attualmente il tema della campagna.
La campagna UNODC si rivolge ai giovani, che spesso parlano degli “ effetti da sballo” delle droghe illegali, ma che il più delle volte non sono consapevoli dei molti “effetti negativi.” L’uso di stupefacenti è preoccupante perchè rappresenta una minaccia per la salute. Gli effetti negativi variano a seconda del tipo di droga consumata, delle dosi assunte e della frequenza del consumo. Tutte le droghe hanno effetti fisici immediati, ma possono anche gravemente compromettere lo sviluppo psicologico ed emotivo.
Condurre una vita sana richiede scelte che devono rispettare il corpo e la mente. Per fare queste scelte i giovani hanno bisogno di ispirarsi a modelli positivi e hanno bisogno di ottenere informazioni corrette riguardanti il consumo di droga. La campagna internazionale offre non solo ai giovani, strumenti adeguati per informarsi sui rischi per la salute associati al consumo di droghe.

La campagna dell’UNODC pone l’accento soprattutto sulle droghe poste sotto controllo internazionale, riportate nei tre trattati multilaterali, che costituiscono la spina dorsale del sistema internazionale di controllo della droga. Tra queste droghe, troviamo anche stimolanti del tipo anfetamine, cocaina, cannabis, allucinogeni, oppiacei e sedativi ipnotici.
Circa 200 milioni di persone assumono droghe almeno una volta all’anno. Di questi, 25 milioni sono considerati tossicodipendenti. Ogni anno 200.000 persone muoiono per malattie correlate all’uso droga.
I giovani sono più soggetti al consumo di droga. L’uso di droga tra I giovani è più del doppio di quello della popolazione generale, tre volte più elevato nel caso della cannabis. Bisogna fare di più per fornire ai giovani gli strumenti, le informazioni e le opportunità necessarie per vivere una vita sana ed appagante.
L’UNODC incoraggia ciascuno di noi e le istituzioni ad impegnarsi e dare il proprio contributo in questa campagna a tutela della salute. Per saperne di più e per accedere ai materiali informativi della campagna clicca qui.

Invitiamo tutti a celebrare il 26 giugno! Si tratta di un’occasione unica per prendere posizione contro la droga, un problema che ci riguarda tutti. Contiamo sul vostro sostegno per far si che questa campagna in favore della salute sia un successo.

Condividi con noi le informazioni sugli eventi e le campagne che state organizzando per celebrare la giornata internazionale contro la droga e lancia un messaggio forte contro l’uso di stupefcenti. Una volta che gli eventi sono stati realizzati, puoi decidere, utilizzando Flickr, di caricare le foto sul sito http://www.onuitalia.it

A questa pagina puoi trovare degli esempi:
http://www.unodc.org/drugs/en/campaign-tools/index.html

0 Comments

Leave a reply

Contattaci

Risponderemo il prima possibile

Sending

©2019 Stammibene.info

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account

Vai alla barra degli strumenti