Home arrow Eventi speciali
Eventi speciali
A Macerata il primo DANCEMOB delle Marche per la giornata mondiale dedicata alla lotta alle droghe PDF Stampa E-mail
Scritto da Paolo   
mercoledý 18 giugno 2014
la_vita_si_suda_-_manifesto_dancemob_gpsito.jpg

Ormai ci siamo, sta per scattare l'appuntamento con il "DANCEMOB - La vita si suda" di Macerata, l'iniziativa che in occasione della giornata mondiale per la  lotta alla droga del 26 giugno vuole muovere e far muovere. A tempo di musica! (link evento su Facebook ). Una festa e un momento per destare attenzione in cui tutti dobbiamo e possiamo partecipare, così com'è nello spirito dei flashmob che in qualche caso, come in questo, acquisisce un significato civile e sociale, oltre che dare un'occasione di divertimento e socializzazione.

Che succederà esattamente? Ebbene: alle ore 19 in punto obiettivi delle telecamere puntate sul palco e sotto il palco di Piazza Vittorio Veneto a Macerata (davanti al Maracuja), poiché tutti balleremo per riprendere tutti coloro che balleranno seguendo i passi della maestra di danza Manuela Recchi dell'associazione ArtSemFronteira e sulla musica live del rapper anconetano Riky B. Insieme in una canzone che s'intitola "speranza", un messaggio da opporre a quello delle dipendenze e  delle droghe.

L'iniziativa è firmata dai partner del Tavolo InArea "Uniti contro le droghe", ed in particolare è ideata e promossa dal Dipartimento Dipendenze Patologiche Area vasta 3 Asur Marche e dal Comune di Macerata. Il "DANCEMOB - La vita si suda" si avvale inoltre della collaborazione dell'Accademia di musica Lizard, che ospita e supporta l'iniziativa, e anche di E'Tv Macerata che ha realizzato insieme a Manuela Recchi e Riky B il videotutorial

Grazie alla collaborazione con i nostri mediapartner E'tv e Cronache Maceratesi, gireremo un altro video, in diretta, che riprenderà i 5 minuti o poco più di svolgimento del DanceMob. Un video che faremo diventare virale attraverso i social network. Tutti coloro che saranno in piazza Vittorio veneto alle ore 19 balleranno sulle note e le rime di Riky B, seguendo i passi coreografati dalla bravissima maestra di danza Manuela Recchi che in questo videotutorial... 

Ultimo aggiornamento ( venerdý 18 luglio 2014 )
Leggi tutto...
 
Nati Liberi - liberi di scegliere, liberi dalle droghe PDF Stampa E-mail
Scritto da Juri   
mercoledý 04 giugno 2014
Ed eccolo l'evento speciale organizzato da Stammibene insieme al Polo Museale Unicam. Nati Liberi è:
- 3 spettacoli teatrali
- 2 incontri
- 1 aperitivo
In diversi luoghi di Camerino (MC), dalla mattina di venerdì 6 giugno alla mattina di sabato 7 giugno.  Tutti gli eventi sono gratuiti.  A Camerino Il primo contenitore dedicato a promuovere la cultura del benessere, contro le dipendenze, attraverso percorsi di riflessione critica che uniscono comunicazione, arte e scienza. Ospite esclusivo: la iena Pablo Trincia. Nati Liberi, prima edizione, è ideato e realizzato dal Dipartimento Dipendenze Patologiche Area Vasta 3 e dal Polo Museale Unicam. Nati Liberi - Liberi di scegliere, liberi dalle dipendenze andrà in scena a Camerino occupando diversi luoghi e tutta la giornata di venerdì 6 giugno 2014 e il mattino di sabato 7 giugno 2014. Una no-stop articolata in 3 spettacoli teatrali, 2 incontri, 1 aperitivo. Momento centrale di Nati Liberi è l'incontro con la iena Pablo Trincia, protagonista di inchieste sociali in Italia e all’estero, vincitore del premio “Ilaria Alpi” con i servizi sui profughi afghani e sulla droga krokodil. L'incontro si svolgerà alla Sala di San Sebastiano presso il Polo Museale in piazza dei Costanti, convento di san Domenico, venerdì 6 giugno alle ore 17, e ci permetterà di realizzare un breve ma intenso viaggio su "La strada dell'indipendenza", attraverso le storie vissute e raccontate da uno dei giornalisti italiani che più di tutti ha incentrato il suo lavoro sull'incontro con la marginalità, laddove ci sono enormi drammi ma anche umanità, energie e rinascite...
Ultimo aggiornamento ( lunedý 07 luglio 2014 )
Leggi tutto...
 
La Societç delle Droghe PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
giovedý 10 aprile 2014
lasocietadelledroghe_-_locandinamanifestop.jpg
Ci sarà anche un po' di stammibene all'incontro "La Società delle droghe", previsto per domani, venerdì 11 aprile a Matelica, alle ore 17. Ci saranno infatti il responsabile scientifico di stammibene, il dott. Gianni Giuli, Direttore del DDP area vasta, e il comunicatore di stammibene, il dott. Paolo Nanni. 
Presenza significativa in un incontro pubblico che si preannuncia speciale, per come metterà a confronto passato, presente e futuro delle dipendenze e della alle droghe, con ospiti del calibro di Da Massimo Barra, ideatore della clinica delle dipendenze con Villa Maraini, a Don Marcello Cozzi che le combatte nelle strade e nei palazzi con l'associazione “Libera, contro le Mafie”.

L'offerta di droghe continua a moltiplicarsi: le sostanze tradizionali si diffondo con il microspaccio e costano sempre meno, mentre nuove molecole ai margini della legalità note come smart drugs si affacciano sul mercato anonimo del Web, e infine crescono le cosidette dipendenze senza sostanza, dal gioco d'azzardo patologico a miriadi di altre dipendenze comportamentali: shopping, internet, porno, cibo spazzatura ecc. 

Ultimo aggiornamento ( lunedý 07 luglio 2014 )
Leggi tutto...
 
Stammibene all'Anteprima SLOTMOB PDF Stampa E-mail
Scritto da Paolo   
giovedý 20 marzo 2014
slotmob.jpg
Ci sarà ovviamente anche Stammibene all'Anteprima dello SLOTMOB di oggi pomeriggio alle 18. Punto di arrivo di mesi di lavoro che hanno permesso di portate lo Slotmob  a Macerata, fortemente voluto da noi a da tutte le associazioni, gli enti locali, e singoli cittadini che hanno collaborato con la rete nazionale per farsene promotori. Ma cos'è lo SLOTMOB? Si tratta di una manifestazione di cittadinanza attiva che prevede una colazione di massa e un flashmob da fare presso bar che hanno fatto la scelta etica di rinunciare alle slot-machines e ai cospicui guadagni che esse portano. In questo modo si intende sensibilizzare cittadini e istituzioni a prendere coscienza di alcuni pericoli che il dilagare incontrollato di sale slot e gioco d'azzardo possono portare, in prima istanza la crescita della dipendenza da gioco d'azzardo, dramma che a cascata colpisce singoli, famiglie, intero tessuto sociale...


Ultimo aggiornamento ( lunedý 07 luglio 2014 )
Leggi tutto...
 
Tempi Moderni PDF Stampa E-mail
Scritto da Juri   
mercoledý 12 febbraio 2014

tempi_moderni_-_locandina_e_manifesto.jpgATTENZIONE: Il convegno, per motivi organizzativi, si terrà presso la sala convegni "Terzo Censi", sede del comitato regionale del CONI, Palasport Rossini Strada Prov.le Cameranense 60029 Varano di Ancona.

Il mondo delle dipendenze patologiche, in continua evoluzione e cambiamento, ci pone di fronte a nuove domande ed interrogativi. Ci sembra utile e necessario che tutti i professionisti delle dipendenze patologiche si confrontino clinicamente su percorsi assistenziali e strategie di cura per affrontare queste sfide.Vi invitiamo quindi il giorno 14 marzo 2014 pressola sala convegni "Terzo Censi", sede del comitato regionale del CONI, per l’evento formativo gratuito TEMPI MODERNI organizzato dall’Ass. La Speranza Onlus in collaborazione con il DDP AV3.

Accreditato ECM per le figure di: PSICOLOGI, ASSISTENTI SOCIALI, INFERMIERI, MEDICI, EDUCATORI PROFESSIONALI  

Segui il link per scoprire dove si svolgerà l'evento:

https://www.google.it/maps/place/Palarossini/@43.5663743,13.5264658,17z/data=!4m2!3m1!1s0x132d809d9fdbf221:0x3410d1c4f7e478a4?hl=it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento ( lunedý 07 luglio 2014 )
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 9 di 20

In collaborazione con

Cerca

Calendario Eventi

Nessun evento

Ultime Foto

Shout Box



Devi essere un utente registrato per utilizzare shout.
Registra il tuo account.

Sondaggi

Sei a favore della legalizzazione delle droghe?
 
Le norme su guida e alcol negli ultimi anni si sono inasprite. Tu cosa ne pensi?
 
ERRORE: Non riesco a connttermi a MySQL! Controllare config.php .